Comune di Caposele » Conosci la città » Il Presepe Vivente

Fatturazione Elettronica

Logo fatturazione

 

Servizi Amministrativi

Istat

 

suap

 tasi

 

Amministrazione Trasparente

 

apert

 

Adempimento Ex L.190/2012 - ANAC

amministrazione trasparente

 

Accessibilità



questo sito e' conforme alla legge 4/2004

IL PRESEPE VIVENTE 2011

PPPRESENTAZIONE PRESEPE VIVENTE

 

introduzione

L’espressione del PRESEPE VIVENTE ha, da sempre, caratterizzato tutta la comunità di ogni piccolo Paese che ha sentito, come una esigenza intrinseca, la voglia di partecipare all’emozione del momento storico-religioso per eccellenza.

Nel nostro caso, il riprendere tale tradizione ha scatenato nella gente un grosso sentimento di comparire partecipando ad un grande evento. Infatti dopo il successo della prima edizione con la presenza scenica di centinaia di bravi figuranti e migliaia di attenti spettatori il PRESEPE VIVENTE di Caposele avrà una seconda opportunità di poter far crescere esponenzialmente l’interesse turistico intorno a questa manifestazione.

 

IL PRESEPE 2012

L’intento è quello di riprodurre  un presepe vivente dove i componenti dei gruppi pastorali della parrocchia della Trasfigurazione parteciperanno con comparse, al fine di riprodurre la piccola BETLEMME in un borgo caposelese utilizzando, però un aspetto tipico ed irriproducibile in altri contesti: l’ACQUA. Infatti, oltre alla utilizzazione del borgo “Saure” delle cantine caposelesi, sarà possibile realizzare una integrazione scenografica con uno dei posti più suggestivi del territorio L’oasi della Madonnina che ospiterà un percorso scenograficamente attraente con l’elemento della vita e del nostro futuro: ACQUA FONTE DI VITA non a caso sarà il leitmotiv di tutta la manifestazione 2012.

Alla realizzazione e contribuzione organizzativa dell’iniziativa parteciperanno tutte le associazioni di Caposele a dimostrazione che nell’unità e nella collaborazione la meta della crescita e dello sviluppo sarà di più semplice raggiungimento.  

ASPETTI ORGANIZZATIVI e FIERISTICI:

*ARTIGIANATO

La collocazione nelle aree esposte alla partecipazione popolare dei mercatini di Natale di Caposele, sarà utile a rivalutare il buon artigianato locale, discostandosi dal prodotto esclusivamente commerciale, ma ritornando alle tradizioni come richiede l'Avvento, ovvero al prodotto artigianale, espressione dell'autenticità del materiale e del valore artistico, manifesto di una cultura radicata ed evolutasi nel tempo. Ampio spazio dunque è riservato a tutte le attività artigiane locali e vicine al tema natalizio: palline decorate, lavorazioni in legno, decoupage, oggettistica in ceramica e altro ancora.

Gli  STANDS collocati in aree strategiche del percorso faranno da contorno alla visita del Presepe. Gli spazi espositivi, adeguatamente addobbati a tema, sono così valido richiamo per il numeroso popolo attratto dall'atmosfera natalizia e ottima occasione per le aziende che hanno a disposizione una variegata offerta di stand per esporre nel modo più pittoresco i propri prodotti

 

*GASTRONOMIA

Numerosi stand verranno affidati all'esposizione e vendita di prodotti gastronomici, ripercorrendo gusti e profumi di intramontabili tradizioni e ormai consolidate espressioni culinarie. Per rallegrare oltre lo spirito, anche la gola, tanti dolci, cioccolata, torrone, liquori, ma anche formaggi e salumi sono pronti a sorprendere il gusto dei più piccoli e di tutte le famiglie che potranno trovare il giusto spirito di gioia e comunione, quella voglia di stare insieme in un'incantevole scenario.

*MUSICA

Nel pieno rispetto della tradizione natalizia, non possono mancare cori, suoni natalizi e armonie con note che caratterizzeranno latmosfera e che si propagheranno in maniera soffusa e ben distribuita lungo le strade del percorso natalizio.

.CAPOSELE CITTA’ DI PRESEPE:

L'obiettivo primario della manifestazione è sicuramente quello di diffondere e infondere lo spirito natalizio, la gioia e l'armonia che da esso ne deriva, suscitando in coloro che lo visitano, quei sentimenti tipici del Natale, in primis "comunione" e "gioia".

I mercatini di natale, mirano ad un ampio e vastissimo pubblico di visitatori, che troveranno trovando luoghi caratteristici e stands di esposizione.

L'azienda, in questo modo, può trovare  una vetrina favorevole alla mostra e alla vendita del proprio prodotto, promuovendo il proprio nome. L'iniziativa punta così alla valorizzazione di tutte le aziende, dalle locali, alle artigianali, alle produzioni su vasta scala. Tutto ciò, porta la macchina organizzativa alla continua collaborazione con importanti partnership per assicurare e garantire il raggiungimento e miglioramento di un grande obiettivo comune.

Obiettivi principali dunque: - Rivalutazione Spirito Natalizio secondo le tradizioni - Polo di attrazione turistica a livello nazionale e internazionale per valorizzare il territorio - Valorizazione delle aziende.

TARGET:

Target Il target cui si rivolge è estremamente vario, abbracciando tutte le fasce della nostra società. Sono coinvolti i bambini, immersi in un mondo fantastico di luci, suoni e colori. Sono coinvolti i ragazzi, che possono trascorrere piacevolmente il loro tempo tra gli stand, le degustazioni e le varie attrazioni presenti nell'area. Sono fortemente attratti gli adulti e le famiglie, che potranno trovare degustazioni gastronomiche e spazio per attendere insieme l'Avvento in un'atmosfera di gioia e divertimento.

PUBBLICITA’:

L'immagine della manifestazione è ampiamente veicolata attraverso i più importanti media. - La Pubblicità cartacea e cartellonistica, è da sempre la più efficace, la più immediata, rivolta ad un pubblico eterogeneo. L'evento è dunque preceduto da affissione di manifesti 70x100cm; volantinaggio nei più nevralgici e affollati punti; esposizione di locandine formato A3 nelle più rilevanti attività; 6x3m e 3×2. La diffusione del messaggio attraverso i tradizionali canali via etere sarà costante e trasporterà la caratteristica manifestazione olte i confini locali. La Pubblicità web sarà fondamentale come mezzo è oggi tra le più diffuso rivolto ad un pubblico eterogeneo che utilizza il computer. L'evento viene pubblicizzato attraverso il sito ufficiale: www.ilpresepevivente.it la pagina facebook con continuo crescendo di fan. E attraverso links su i maggiori network della rete locali.

HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 0.186 secondi
Powered by Asmenet Campania